• Tel:
  • +39 030 2060130

Lunedì - Venerdì ( Vedi Orari )

Progetti su Prevenzione e Divulgazione

Progetti in Corso

Previous Next

TITOLO

DOPPIOGIOCO- Attività di prevenzione e contrasto al gioco d’azzardo patologico. Determinazione ATS Brescia n.448 del 21/05/2021, Dgr XI/585 del 01 ottobre 2018 Regione Lombardia. Il progetto è attivo da giugno 2021.

DESTINATARI

Il progetto è rivolto ad adolescenti, giovani, adulti, famiglia, insegnanti e operatori sei servizi territoriali

DOVE

“Doppio gioco” è Attivo nell’ambito 1 – Brescia, che comprende i comuni di Brescia e Collebeato

OBIETTIVI

  • Sensibilizzazione ed informazione sul gioco d’azzardo promuovendo il gioco positivo;
  • Informazione sui servizi di cura del territorio e in generale sui servizi presenti nell’ambito;
  • Favorire ed incrementare le opportunità di aggancio in tema GAP, ma anche delle dipendenze in senso ampio e delle fragilità sociali ed economiche dovute alla situazione pandemica;
  • Collaborazione con la rete territoriale per favorire l’aggancio di situazioni a rischio.

AZIONI

  • Interventi di sensibilizzazione e informazione sul tema del gioco d’azzardo presso i Punti di comunità,
  • Attività di sensibilizzazione e prevenzione universale nell’area di Collebeato con il coinvolgimento di diversi target di riferimento;
  • Spazio d’ascolto con apertura settimanale finalizzato ad affrontare insieme ai professionisti le fatiche legate al gioco d’azzardo, al consumo di sostanze stupefacenti e alcool. Lo sportello si pone come “spazio ponte” tra i servizi specialistici e i servizi del territorio.

ENTI COINVOLTI

Consorzio Gli Acrobati ONLUS, il Calabrone cooperativa sociale, Cooperativa Comunità Fraternità, Ambito 1 Brescia

INFO e CONTATTI

Sara Rossi -  Educatrice e Pedagogista
3891660975
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Michela Peroni – Psicologa
3292781458
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Previous Next

TITOLO

CONTROGIOCO- Attività di prevenzione e contrasto al gioco d’azzardo patologico. Determinazione ATS Brescia n.448 del 21/05/2021, Dgr XI/585 del 01 ottobre 2018 Regione Lombardia. Il progetto è attivo da giugno 2021.

DESTINATARI

Il progetto è rivolto ad adolescenti, giovani, adulti, famiglia, insegnanti e operatori sei servizi territoriali

DOVE

“Controgioco” si sviluppa nell’ambito 10 – Bassa Bresciana Orientale, comprende i comuni di Acquafredda, Calcinato, Calvisano, Carpenedolo, Montichiari, Remedello e Visano

OBIETTIVI

  • • Sensibilizzazione ed informazione sul gioco d’azzardo promuovendo il gioco positivo;
  • • Informazione sui servizi di cura del territorio e in generale sui servizi presenti nell’ambito;
  • • Favorire ed incrementare le opportunità di aggancio in tema GAP, ma anche delle dipendenze in senso ampio e delle fragilità sociali ed economiche dovute alla situazione pandemica;
  • • Collaborazione con la rete territoriale per favorire l’aggancio di situazioni a rischio.

AZIONI

  • Realizzazione di n.2 spettacoli teatrali sul tema del gioco d’azzardo utilizzando la strategia del teatro improvvisato. Gli interventi sono realizzati in collaborazione con la Compagnia teatrale del regista Pietro Arrigoni;
  • Interventi di sensibilizzazione ed informazioni: due webinar, con specifici target di riferimento, che hanno come tema centrale il gioco d’azzardo patologico e i rischi ad esso connessi;
  • Spazio d’ascolto con apertura settimanale finalizzato ad affrontare insieme ai professionisti le fatiche legate al gioco d’azzardo, al consumo di sostanze stupefacenti e alcool. Lo sportello si pone come “spazio ponte” tra i servizi specialistici e i servizi del territorio.

ENTI COINVOLTI

Consorzio Gli Acrobati ONLUS, Cooperativa Bessimo, Ambito 10 “Bassa bresciana orientale”

Scarica Volantino

INFO e CONTATTI

Sara Rossi -  Educatrice e Pedagogista
3891660975
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Michela Peroni – Psicologa
3292781458
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

TITOLO

WHP-POLICY

DESTINATARI

Aziende che aderiscono al WHP (Luoghi di lavoro che promuovono Salute) ATS Brescia-Rete WHP Lombardia

DOVE

Brescia e provincia

OBIETTIVI

  • Sostegno alle aziende nella condivisione della policy con la propria organizzazione aziendale in quanto strumento applicabile a tutti i membri dell’organizzazione a prescindere dal grado di responsabilità, esperienza e ruolo ricoperto;
  • Informazione e sensibilizzazione sui comportamenti additivi e sui servizi specialistici del territorio;
  • Promuovere cambiamenti organizzativi e condividere all’interno delle aziende buone prassi per la promozione della salute e del benessere.

AZIONI

  • Accompagnamento delle ditte aderenti alla rete delle Aziende che promuovono salute (rete WHP) alla stesura della policy aziendale rispetto ai comportamenti addititivi (sostanze stupefacenti, alcol e gioco d’azzardo)

ENTI COINVOLTI

Consorzio Gli Acrobati Onlus, ATS di Brescia-UO Promozione della salute

INFO e CONTATTI

Sara Rossi -  Educatrice e Pedagogista
3891660975
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

https://www.ats-brescia.it/luoghi-di-lavoro-che-promuovono-salute-rete-whp-lombardia

Previous Next

TITOLO

FUORIOGIOCO- Attività di prevenzione e contrasto al gioco d’azzardo patologico. Determinazione ATS Brescia n.448 del 21/05/2021, Dgr XI/585 del 01 ottobre 2018 Regione Lombardia. Il progetto è attivo da giugno 2021.

DESTINATARI

Il progetto è rivolto ad adolescenti, giovani, adulti, famiglia, insegnanti e operatori sei servizi territoriali

DOVE

“Fuorigioco” è attivo nell’ambito 11 – Garda, che comprende i comuni di Bedizzole, Calvagese della Riviera, Desenzano del Garda, Gardone Riviera, Gargnano, Limone sul Garda, Lonato del Garda, Magasa, Manerba del Garda, Pozzolengo, Puegnago del Garda, salò, San Felice del Benaco, Sirmione, Soiano del Lago, Tignale, Toscolano Maderno, Tremosine e Valvestino

OBIETTIVI

  • Sensibilizzazione ed informazione sul gioco d’azzardo promuovendo il gioco positivo;
  • Informazione sui servizi di cura del territorio e in generale sui servizi presenti nell’ambito;
  • Favorire ed incrementare le opportunità di aggancio in tema GAP, ma anche delle dipendenze in senso ampio e delle fragilità sociali ed economiche dovute alla situazione pandemica;
  • Implementare e integrare la rete dei servizi territoriali.

AZIONI

  • Marketing sociale: realizzazione di 3 video-clip sul gioco d’azzardo patologico e più in generale sulle dipendenze che verranno diffusi sul territorio;
  • Ludobus: realizzazione di 8 interventi di animazione attraverso un furgone attrezzato con materiale di gioco e di laboratorio per le diverse fasce d’età facendo sì che la dimensione aggregativa e animativa si integrino;
  • Interventi di sensibilizzazione ed informazioni: due webinar, con specifici target di riferimento, che hanno come tema centrale il gioco d’azzardo patologico e i rischi ad esso connessi;
  • Spazio d’ascolto con apertura settimanale finalizzato ad affrontare insieme ai professionisti le fatiche legate al gioco d’azzardo, al consumo di sostanze stupefacenti e alcool. Lo sportello si pone come “spazio ponte” tra i servizi specialistici e i servizi del territorio.

ENTI COINVOLTI

Consorzio Gli Acrobati ONLUS, Cooperativa Area, Ambito 11 Garda

INFO e CONTATTI

Sara Rossi -  Educatrice e Pedagogista
3891660975
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Michela Peroni – Psicologa
3292781458
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Previous Next

TITOLO

QB - progetto di limitazione dei rischi connessi al consumo di sostanze stupefacenti _ legali e illegali_ e malattie sessualmente trasmissibili. Il progetto è attivo da luglio 2020 ed è finanziato da Regione Lombardia attraverso i fondi POR-FSE 2014-2020 (D.d.s. 4159 del 03 aprile 2020).

DESTINATARI

Il progetto si rivolge ad adolescenti, giovani e famiglie che usufruiscono di prestazioni educative, sociali e sanitarie ad eccesso di spot e/o attraverso una presa in carico parziale con l’accompagnamento verso percorsi strutturati

DOVE

Desenzano del Garda e comuni limitrofi

OBIETTIVI

  • Limitare i rischi connessi al consumo di sostanze (droghe e alcol) e malattie sessualmente trasmissibili
  • Agganciare adolescenti e giovani per la presa in carico parziale e/o accompagnamento in percorsi strutturati
  • Implementare ed integrare la rete dei servizi territoriali

AZIONI

  • info point mobile presente nei luoghi di aggregazione formale e informale, nei contesti di divertimento ed in eventi che vedono la presenza di numerosi giovani. Divulghiamo materiale informativo sulle sostanze stupefacenti e le MTS, distribuiamo gratuitamente preservativi e eseguiamo test con l’etilometro
  • Info point stabile, spazio in cui si accolgono ragazzi e famiglie per affrontare insieme agli operatori le fatiche legate al consumo di sostanze stupefacenti, alcool, gioco d’azzardo e malattie sessualmente trasmissibili. Il servizio è gratuito

ENTI COINVOLTI

Consorzio Gli Acrobati ONLUS, Comune di Desenzano, Cooperativa Bessimo, il Calabrone cooperativa sociale, Cooperativa Gaia, ASST del Garda, CFP Zanardelli, IPSEOA Caterina De’ Medici, Croce Rossa, Comune di Lonato d/G, Associazione Desenzano sviluppo turistico.

Scarica Volantino

Scarica Biglietti

INFO e CONTATTI

Sara Rossi -  Educatrice e Pedagogista
3891660975
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

S.M.I. Gli Acrobati

Servizio Multidisciplinare Integrato ambulatoriale delle dipendenze, si occupa di prevenzione, cura, trattamento e riabilitazione delle situazioni di abuso e dipendenza da sostanze legali ed illegali.

 

Newsletter